Frequently Asked Questions

 

________________________________________________________________________

 

QUANTO COSTA L'OPERAZIONE?
La Rinoplastica, non associata ad altri interventi, costa da 5.000 Euro a 6500 Euro.
Tale variabilità dipende dal caso clinico, dal tipo di anestesia praticabile e dalle sedi richieste.  Il preventivo preciso viene formulato nel corso della visita preliminare (160 Euro)Tale costo può essere detratto dal costo dell'intervento, se lo stesso viene eseguito.  L'importo richiesto comprende anche tutte le visite successive nel periodo di un anno (3/4 visite). Nel totale la struttura incide per il 50% e l'equipe medica per il restante 50%. Sono comprese tasse e materiali di consumo. 

___________________________

 

Si può fare in Ospedale con il Servizio Sanitario Nazionale "a gratis"?
Purtroppo No!  
Qualunque modifica estetica può essere eseguita solo in regime privato e non esistono rimborsi da parte del SSN. Esistono eccezioni solo in caso di rinoplastiche ricostruttive dopo importanti traumi documentati.

Per approfondire vedi: http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO

 

Quale specialista devo scegliere?

Il primo dubbio che preoccupa il paziente che ha deciso di sottoporsi all'intervento di rinoplastica è quello dello specialista che dovrà eseguire l'operazione: OTORINOLARINGOIATRA o CHIRURGO PLASTICO? Presso di noi questo dubbio non esiste poiche l'otorino e il chirurgo plastico operano sempre insieme in équipe.
Per approfondire vedi:  
http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO

 

Quale risultato potrò ottenere?
Le attuali tecniche di chirurgia plastica consentono di correggere tutto o quasi tutto!
I desideri estetici del paziente e le possibilità di correzione devono essere valutati, commentati e chiariti a fondo in occasione delle visite preliminari. La finalità dell'intervento di rinoplastica è quella di correggere le anomalie e gli inestetismi del naso. Non esiste tuttavia un naso teoricamente ideale.
La programmazione di ciò che si vuole ottenere deve essere eseguita valutando non solo la forma del naso ma il complesso del volto. L'obiettivo finale, deve essere quello di realizzare non solo un bel naso che soddisfi pienamente le esigenze estetiche del paziente ma anche un naso che si armonizzi in modo ottimale con le caratteristiche del volto, che risulti il più "naturale" possibile e che conservi integralmente le proprie funzioni fisiologiche.

Per approfondire vedi: http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO

 

L'intervento potrà non riuscire?
I limiti delle possibilità chirurgiche sia nell'ambito della chirurgia estetica che nell'ambito della chirurgia funzionale dovranno essere chiariti a fondo dagli specialisti e compresi senza dubbi di alcun genere dai pazienti durante le visite preliminari. Consigliamo sempre ai nostri pazienti di essere ben certi di tale consapevolezza prima di scegliere di eseguire una qualsiasi operazione.
Tutte le modalità e le caratteristiche peculiari dei vari interventi dovranno essere anche formalizzate nella sottoscrizione dei moduli di consenso informato che i nostri specialisti proporranno ai pazienti durante le visite.

Per approfondire vedi: http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO

 

Ci saranno dei rischi?

Gli eventuali possibili rischi (ridotti al minimo da tutte le procedure pre-operatorie) sia nell'ambito della chirurgia estetica che nell'ambito della chirurgia funzionale dovranno essere chiariti a fondo dagli specialisti (chirurghi e anestesisti) e compresi senza dubbi di alcun genere dai pazienti durante le visite preliminari. Consigliamo sempre ai nostri pazienti di essere ben certi di tale consapevolezza prima di scegliere di eseguire una qualsiasi operazione. Le caratteristiche peculiari dei vari interventi relativamente a possibili rischi operatori dovranno essere anche formalizzate nella sottoscrizione dei moduli di consenso informato che i nostri specialisti proporranno ai pazienti durante le visite.

Per approfondire vedi: http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO

 

Avrò problemi respiratori?
La possibilità di insorgenza di problemi respiratori dopo un intervento di rinoplastica è nulla se viene eseguita prima della operazione una corretta e approfondita valutazione eseguita dallo specialista in Otorinolaringoiatria. La tecnica da noi usata (rinoplastica extramucosa) consente di non danneggiare la mucosa nasale, fatto fondamentale per la respirazione nasale. La sussistenza di preesistenti problemi respiratori se confermata prima dell'atto operatorio con la visita Otorinolaringoiatrica condurrà quasi sempre ad un trattamento contemporaneo in una unica seduta operatoria dei problemi estetici e funzionali.

Per approfondire vedi: http://www.rinoplastica.org - UN SITO SULLA PUNTA DEL NASO >>

 

Posso abbinare altri interventi?
Alla rinoplastica possono essere abbinati nella stessa seduta interventi sui turbinati, sul setto nasale, per i polipi nasali e per la sinusite.

 

COSA DEVO ANCORA SAPERE SULLA RINOPLASTICA?
Per tutte le modalità e l'iter per giungere all'intervento senza difficoltà e con il massimo delle garanzie: VEDI: BLOG WORD PRESS: TUTTA LA VERITA' SULLA RINOPLASTICA >>

 

COME E DOVE ESEGUIRE LA VISITA PRELIMINARE?

Per tutte le modalità e per l'iter da seguire per prenotare la visita preliminare all'intervento vedi: CONTATTI

________________________________________________________________

Scarica Istruzioni per i pazienti

Domande all'autore

 

Segnala ad un amico